Informazioni

Si propone una soluzione per il servizio interno di “ritiro pacchi” per i dipendenti di  CNH Industrial, ossia la consegna degli acquisti online dei dipendenti al CENTRO STAMPA ARDEC di TORINO.

CONDIZIONI GENERALI

Nel seguito del documento verranno descritte le condizioni generali del servizio proposto dalla società AR.DE.C. S.r.l.

1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

Il Servizio proposto da ARDEC consisterà nella ricezione delle spedizioni, contenenti materiale privatamente acquistato e prepagato dai dipendenti del Gruppo CNH Industrial, con sede di lavoro presso il sito Stura di Torino, della successiva notifica e consegna al dipendente. ll servizio  di ricevimento corrieri sarà attivo dal lunedì al venerdì,  dalle h 8.00 alle h. 17.00 , ad esclusione di festività  e chiusure collettive. Eventuali consegne non incluse in tali fasce orarie saranno rifiutate.

La gestione sarà effettuata per mezzo di un’applicazione web (ecommerce) appositamente sviluppata da ARDEC. I dipendenti che vorranno usufruire del servizio dovranno essere registrati ed aver accettato le condizioni generali proposte.

L’url dell’applicazione web sarà disponibile come link nel sito ufficiale di ARDEC www.ardec-srl.it .

Le informazioni necessarie alla registrazione sono:

  •                  Nome
  •                  Cognome
  •                  Codice Fiscale
  •                  Email
  •                  Telefono
  •                  Indirizzo di fatturazione
  •                  Accettazione policy

Al fine di poter usufruire del Servizio, il dipendente dovrà acquistare dal catalogo online dei buoni elettronici (voucher), che sono validi per tutta la durata del servizio. Ogni voucher ha un codice identificativo univoco (N°Ordine/N°Coupon) è verrà notificato via e-mail al momento della ricezione della spedizione presso il Centro Stampa ARDEC.

ACQUISTO

I voucher potranno essere acquistati mediante l’applicazione web e pagati per mezzo di carta di credito o account PayPal.

Saranno previste modalità di acquisto a pacchetti:

  •                  5 elementi al prezzo di € 12,50
  •                  10 elementi al prezzo di € 25,00.

Non esistono limitazioni sull’acquisto di pacchetti di buoni.

All’atto dell’acquisto verrà generata una fattura. Quest’ultima verrà inviata via mail e sarà inoltre disponibile nella propria pagina personale all’interno dell’applicazione web.

UTILIZZO

Per ogni spedizione ricevuta e consegnata da ARDEC, il Dipendente potrà utilizzare un singolo voucher in suo possesso.

L’indirizzo da utilizzare per la spedizione dovrà essere indicato come:

 

Destinatario: Nome e Cognome

Indirizzo: Ardec Via Puglia N°: 35 (Presso Stabilimento IVECO SPA)

CAP: 10156

Citta: TORINO

Italy

 

Per poter ritirare un pacco sarà pertanto necessario verificare di disporre di almeno un buono residuo nei suoi ordini effettuati.

La validità di un voucher è riferita ad una spedizione avente le seguenti caratteristiche: unico corriere, unico fornitore, uno o più colli.

In caso di cessazione dell’attività da parte di ARDEC Srl, per qualsiasi motivo ad essa dovuta, il dipendente avrà diritto al rimborso delle somme, relative ai servizi non goduti.

2. OGGETTO DELLE SPEDIZIONI

Oggetto delle spedizioni possono essere le merci o gli oggetti, che non sono oggetto di restrizioni secondo le normative previste dal mittente della spedizione scelto dal dipendente, secondo quanto esposto di seguito.

Il Vettore di trasporto prescelto dal dipendente (di seguito il “ Mittente”) si assume ogni responsabilità in merito al trasporto.

3. OGGETTI NON AMMESSI O AMMESSI SOLO A DETERMINATE CONDIZIONI

In aggiunta alle limitazioni imposte dai Mittenti, non sono ammessi gli oggetti vietati dalla legge o considerati pericolosi in base alle legislazioni nazionali o internazionali o che per la loro natura e/o imballaggio, peso e dimensioni, possono arrecare un danno a sé stessi e alle altre persone durante il trasporto o possono rappresentare un danno all'uomo, all'ambiente o ancora arrecare danno ad altre spedizioni trasportate ovvero articoli soggetti alle restrizioni IATA, nonché beni il cui trasporto sia proibito da qualsiasi legge, regolamento o statuto pro tempore emanato da qualsiasi governo federale, statale o locale di qualsiasi paese da o attraverso il quale la spedizione possa essere effettuata, nonché di tutti i materiali che prevedono il rispetto di specifiche normative per il loro trasporto (ad esempio rifiuti speciali e pericolosi).

Il limite di peso massimo accettabile sarà: 15 Kg

Il volume massimo accettabile sarà: 55x35x100 cm

Eventuali consegne di pacchi non conformi a peso e/o dimensioni  sopra riportate saranno oggetto di rifiuto.

Sono da escludere acquisti online con ‘consegna al piano’ e acquisti con pagamento tramite  contrassegno alla consegna.

Non è ammesso l’invio armi o parti di esse, sostanze esplosive, infettive, infiammabili, radioattive, animali vivi, preziosi, denaro, valori nonché materiale facilmente deperibile e, comunque, avente una scadenza inferiore al tempo di giacenza previsto al successivo articolo.

ARDEC si riserva il diritto di rifiutare il ritiro che dovesse risultare non conforme ai requisiti ovvero alle restrizioni di cui sopra.

Qualora la difformità emerga in un momento successivo al ricevimento della spedizione, ARDEC si riserva il diritto di avvisare le competenti autorità e di rifiutare la consegna nonché i successivi ritiri nei confronti del medesimo Dipendente.

E’ onere del Dipendente destinatario della spedizione informarsi preventivamente sulle possibilità di importazione ed esportazione (divieti, quarantena, limitazioni concernenti i prodotti farmaceutici ecc..) e sui documenti (certificato di origine, fattura commerciale, certificato sanitario, licenze, autorizzazioni per la quarantena per prodotti di origine animale, vegetale, alimentari) eventualmente richiesti dal Paese di destinazione.

4. MODALITA’ E TEMPI DI CONSEGNA

Il pacco sarà ritirabile presso il Centro Stampa ARDEC - Lungo Stura Lazio 49, ufficio I02.

Per ogni spedizione ricevuta, ARDEC si occuperà di individuare i destinatari e notificarne la disponibilità per la ricezione via email.

Nel caso in cui si fosse ricevuta una spedizione per un dipendente non censito o si fosse ricevuto un pacco non atteso o con informazioni tali da non poter identificare il ricevente ARDEC si occuperà di contattare il referente CNH Industrial.

Il Dipendente che non possa recarsi di persona a ritirare il pacco, può delegare un collega a ritirarla per suo conto, purché questo sia munito dell’apposito voucher e di delega firmata dal Dipendente, contenente indicazione/copia del tesserino aziendale del Dipendente destinatario del pacco.

I pacchi non possono essere trasportati all’interno delle aree sensibili aziendali.

Le fasce orarie per ritirare i pacchi saranno:

  •                  dalle ore 08:30 alle ore 09:30
  •                  dalle ore 13:30 alle ore 14:30

 

5. GIACENZA

I tempi di giacenza massima per ogni spedizione ricevuta è di un (1) mese. Nel corso del periodo di giacenza, ed in caso di mancato ritiro del pacco successivamente al primo avviso, ARDEC provvederà ad effettuare nuova comunicazione al Dipendente dopo 10 giorni dalla ricezione del pacco. Qualora, nonostante la prima ed eventuali ulteriori successive comunicazioni al Dipendente, non venisse effettuato il ritiro del pacco, decorso 1 mese dalla data di ritiro della spedizione ARDEC si riserva il diritto, previo controllo diretto o indiretto da parte di soggetti all’uopo incaricati, di smaltire la merce ricevuta anche tramite donazione agli enti di beneficienza presenti sul territorio.

6. GESTIONE DEI RESI

La gestione degli eventuali resi non sarà di competenza di ARDEC.

7. RECLAMI

Fermo restando le ipotesi di responsabilità di cui al successivo articolo 8, il Dipendente deve avanzare per iscritto nel termine di 8 giorni dalla data di ritiro qualsivoglia pretesa o eccezione di reclamo o rimborso nei confronti di ARDEC.

8. RESPONSABILITA’ DI ARDEC

La responsabilità di ARDEC nei confronti del Dipendente decorre dal momento della presa in consegna della spedizione, che lo stesso si farà recapitare presso la sede di Lungo Stura Lazio, 49 (10156, Torino).

ARDEC risponderà unicamente dei danni o mancanze  che saranno conseguenza diretta ed immediata della propria condotta e per il periodo intercorrente tra la presa in consegna del pacco e la consegna al Dipendente o a persona delegata da quest’ultima.

ARDEC non è responsabile nei casi di mancato espletamento del Servizio per causa a lei non imputabile, nonché del ritardo, perdita, danneggiamento totale o parziale, manomissione degli invii con contenuto non ammesso per fatto imputabile al Mittente.

Ferme restando le singole ipotesi di responsabilità del Mittente, nel caso in cui l'esecuzione del Servizio fosse ritardata, impedita od ostacolata da cause di forza maggiore, ovvero da qualsiasi altro evento/causa, nessuna esclusa, non direttamente imputabile a ARDEC, l'esecuzione medesima s’intende sospesa per un periodo equivalente alla durata della causa esimente.

Per “forza maggiore” s’intende qualsiasi circostanza al di fuori del ragionevole controllo di ARDEC e, pertanto, in via esemplificativa e non esaustiva, si riferisce a: atti di pubbliche autorità, guerre, rivoluzioni, insurrezioni o disordini civili, serrate, scioperi o altre vertenze sindacali, blocchi od embarghi, interruzioni nella fornitura di energia elettrica, inondazioni, disastri naturali, epidemie.

ARDEC non sarà in ogni caso responsabile verso il Dipendente di ritardi, malfunzionamenti ed interruzioni del Servizio causati da comunicazione errata da parte del Dipendente dei dati necessari per l'esecuzione del Servizio ovvero errata utilizzazione del Servizio da parte dello stesso.

ARDEC non risponde, altresì, dei ritardi dovuti a sdoganamento, impossibilità di effettuare la consegna, ovvero problemi doganali (documentazione errata, insufficiente, dati fiscali errati o mancanti, ecc.).

ARDEC non assume in nessun caso la responsabilità di danni indiretti di qualunque genere (a titolo esemplificativo e non esaustivo, mancato guadagno, perdita di utili, di clientela, di immagine, etc.) che il Dipendente dovesse subire in occasione e/o in conseguenza del Servizio eseguito, indipendentemente dalla circostanza che potesse e/o fosse a conoscenza del verificarsi di tali perdite e/o danni.

9. RESPONSABILITA’ DEL DIPENDENTE

Con l’acquisto dei Voucher, il Dipendente dichiara espressamente di accettare le presenti condizioni generali di Servizio e si impegna in particolare a:

a) non utilizzare il Servizio per contravvenire in modo diretto o indiretto alle vigenti leggi dello Stato italiano o di qualunque altro Stato;

b) assumere ogni più ampia responsabilità sui contenuti delle spedizioni ricevute, con espresso esonero di ARDEC da ogni responsabilità ed onere di accertamento e/o controllo al riguardo;

c) manlevare e tenere indenne ARDEC da ogni perdita, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, ivi comprese le eventuali spese legali, quale conseguenza del mancato rispetto delle normative vigenti o di qualsiasi inadempimento, da parte del Dipendente medesimo, agli obblighi ed alle garanzie previste e comunque connesse al servizio;

d) manlevare e tenere indenne ARDEC da diritti doganali, sanzioni, addebiti o spese derivanti da interventi doganali o dipendenti da inadeguatezza della documentazione, delle licenze e dei permessi richiesti per la spedizione, ovvero derivanti dalla distruzione o restituzione di spedizioni non potute consegnare al destinatario;

e) manlevare e tenere indenne ARDEC da qualsivoglia impedimento, negligenza o imperizia posta in essere dal Mittente nell’esercizio delle sue operazioni di trasporto.

f) Il dipendente, dopo aver ritirato il materiale ricevuto, si impegna a non aprire e/o manomettere la confezione fino all’uscita del sito. Al momento dell’uscita dovrà dichiarare il materiale al personale di sorveglianza, il quale prederà atto e controllerà che la confezione non sia stata aperta. Nel caso in cui l’involucro sia integro consentirà l’uscita senza ulteriori controlli, nel caso in cui l’involucro sia stato aperto ed all’interno fosse presente materiale potenzialmente riconducibile all’azienda, il personale di sorveglianza potrebbe procedere con il ritiro fino a dimostrazione dell’effettiva proprietà dello stesso. I pacchi non possono essere trasportati all’interno delle aree sensibili aziendali .

Preset Color